Claudio Mescia

Claudio Mescia

Pedagogista Mi presento: sono Claudio Mescia, nato nel 1979, sono sposato da 5 anni, ho una figlia di 3 anni e un bimbo in arrivo a fine 2019. L’interesse per l’ambito educativo mi ha portato in gioventù a vivere per molti anni la vita d’oratorio in maniera piena in qualità di animatore, sia nelle attività ricreative durante l’anno, sia in particolare durante i campeggi estivi in montagna. Dopo gli studi superiori, nel settembre 2003 ho conseguito il Diploma di Educatore Professionale presso la Scuola Regionale Enaip di Bergamo. In questi tre anni ho svolto tirocini formativi in ambito dei minori, dell’educativa di strada, tossicodipendenza, discutendo poi la tesi su “Il ruolo dell’oratorio negli scenari del nuovo welfare” con votazione 108/110. L’esperienza piu’ forte in questo periodo però è stata quella di vivere per quasi un anno in una Comunità Minori nella bergamasca, condividendo appieno la vita di tutti i giorni con i ragazzi e gli educatori-responsabili. Per oltre dieci anni ho svolto il lavoro di Educatore Professionale in vari ambiti: Oratorio, Tossicodipendenze, Centro Diurno Psichiatrico, Convitto, Assistenza scolastica, Residenza Sanitaria Disabili, Comunità minori con procedimento civile, amministrativo e penale, Scuole di diverso grado. Da un punto di vista sportivo invece, oltre a praticare le mie passioni (pallavolo ed escursionismo-alpinismo), ho allenato per 9 anni squadre di pallavolo provinciali maschili e femminili dall’Under 13 alla Prima Divisione, arrivando a conseguire la qualifica di Allenatore di Primo Grado Giovanile nel 2010. Dopo la nascita della mia prima figlia, ho sentito la necessità di riorganizzare la mia vita, anche da un punto di vista formativo e lavorativo: ho deciso di iscrivermi al corso di Laurea Specialistica in Scienze Pedagogiche presso l’Università di Bergamo sentendo che questa scelta forte presa a 37 anni mi avrebbe permesso di rispondere pienamente ai miei nuovi bisogni e necessità. Nel marzo 2019 ho conseguito il titolo Magistrale discutendo la tesi con il professore di Pedagogia del Conflitto e della Mediazione dal titolo “La cura educativa per una pedagogia della famiglia” con votazione 110/110. Da allora, dopo aver seguito diversi convegni e corsi specifici in Lombardia e fuori, ho deciso di concretizzare gli studi e le esperienze lavorative pregresse all’interno della professione autonoma di Pedagogista. 3381741280 mesciaclaudiopedagogista.webnode.it