Matilde Robustelli Della Cuna

Matilde Robustelli Della Cuna

E’ nato tutto come un sogno indefinito, difficile da afferrare. E’ stato nell’aria per molto tempo, impalpabile e discreto, ma persistente. La ricerca della realizzazione personale, di ciò che mi facesse sentire davvero bene e che mi completasse totalmente: una compagna di viaggio da molto tempo. Mi ritengo una donna estremamente fortunata. Sono circondata da affetti veri, da persone con valori profondi, da amore, rispetto e stima; ho una famiglia strepitosa, un lavoro che mi piace. Sono una persona felice. Il sogno però non riguarda questo; questa è la realtà, nei confronti della quale provo ogni giorno un immenso senso di gratitudine. Il sogno riguarda quello che custodisco dentro, quello che vorrei esprimere, ma soprattutto quello che vorrei poter dare agli altri. Una sera di settembre 2012 mi sono ritrovata per caso all'inaugurazione del Centro Totem Studio senza neanche sapere chi fosse Paola Trussoni. Da allora ho iniziato a praticare con lei yoga. Questo incontro fortuito, la pratica, hanno modificato il mio Percorso, hanno contribuito in modo sostanziale, anche se per lo più in maniera silenziosa e sottile, ad accrescere il mio benessere, lo Stare Bene nel profondo. Ciò che ho fatto, ciò che ho cercato negli ultimi anni rivela esattamente ciò che sono, in cosa credo e cosa voglio: semplicemente stare bene e fare stare bene le persone che mi circondano. Forte della collaborazione dei professionisti che rendono possibile tutto questo e animata da un profondo entusiasmo faro' il possibile per offrirvi momenti gradevoli ed occasioni di crescita condividendo con voi iniziative e proposte in cui credo fermamente.